Property Details

Castello - Vische

  • vische 5
  • 14
  • 11
  • 10
  • 9
  • 8
  • 7
  • 6
  • 4
  • 1
  • 14

Vendita €2,500,000 - castello
200010 Camere4 Bagni10 Garage Print

Villa di particolare pregio storico e artistico, con annesso parco secolare di circa 110.000 mq completamente recintato e scuderie dell’epoca.
Il palazzo imponente nelle dimensioni, con una superficie abitabile di circa 2000 mq., è immerso in uno splendido parco secolare su terreno collinare con vista panoramica sul lago di Candia. La posizione tranquilla ne ha fatto, negli anni, luogo ideale per riunioni importanti e incontri informali, lontano da occhi indiscreti, invogliando personaggi di spicco della vita imprenditoriale e politica Torinese e Nazionale a soggiornare tra le sue mura. Villa Fornaca è stata testimone silenziosa, in veste di residenza estiva, per quasi un secolo degli splendori prima, e della capitolazione poi, della famiglia Regnante Italiana, per essere poi ceduta ad inizio secolo ad un discendente della dinastia dei Duchi di Aosta.
La residenza, passata di mano in mano nel corso degli anni, fu anche di proprietà di Orfeo Pianelli che nel 1975/76 dopo la conquista dell’ultimo scudetto, trasformò l’edificio nella sede di ritiro della squadra del Toro.
L’edificio è un gioiello di storia e architettura, dove sono stati conclusi grandi affari, ma che tra le sue mura conserva ancora l’atmosfera del tempo dei Savoia e le testimonianze della vita Torinese e Nazionale degli ultimi due secoli.
Potenzialità della struttura
Le destinazioni urbanistiche della Villa possono essere molteplici (residenziale e recettiva) parte del parco secolare è inserito nel piano regolatore del comune di Vische con possibilità di realizzare oltre 20,000 mc. di nuovi insediamenti.
Il complesso è insediato nelle verdi colline del Canavese prospicente il lago di Candia, dista circa venti minuti dalla città di Torino e dall’aeroporto di Caselle-Torino, 45′ dalla città di Milano.
Adiacente allo svincolo autostradale più importante della Regione Piemonte che permette di raggiungere in breve tempo le diramazioni per la Svizzera, Valle d’Aosta e Francia.
All’interno del parco è possibile l’atterraggio con elicottero e nelle vicinanze a circa 2 Km. Esiste un piccolo aereoporto turristico con pista d’atterraggio di circa 700 mt.

Mappa

Immobili Simili